domenica 12 aprile 2015

Di domeniche che sanno di lunedì

La mia settimana "infernale" non inizia con il lunedì. No, è iniziata oggi.
Si prospetta una settimana in cui macinerò chilometri su chilometri, i luoghi che frequenterò più assiduamente saranno i distributori di metano, tante nozioni si affolleranno nella mia testa.
Domattina comincio un corso. In europrogettazione. Per non farmi mancare nulla insomma! Altre 100 ore che dovrò incastrare con i turni del lavoro, le varie visite guidate (in 6 giorni ne conto 3, erano 4, poi una l'ho dovuta passare), quel po' di vita sociale che ogni tanto mi capita di fare.
C'è pure lo sport ogni tanto. Oggi non ero granchè in vena, corsa blanda giusto per dire: c'ho provato, martedì andrà meglio, ho consumato quelle 400 calorie.
Le mie amiche mi dicono che sto lavorando troppo, il mio corpo conferma ciò, ma non riesco a fermarmi. Non sto fuori fin quando vorrei la sera perchè la mattina dopo ho sempre qualche impegno, qualcosa da studiare, un ufficio da aprire... Mi perdo occasioni per conoscere gente, ma visto anche il tenore delle persone conosciute dalle mie amiche, forse non mi perdo granchè...
Sono una contraddizione vivente. Sono stufa di stare sola, ma non mi va  di conoscere gente. O forse quella che ho conosciuto finora si è rivelata una tale e continua delusione che non mi va di buttarmi. Venerdì sera non ne potevo più dei tre tizi intorno al mio tavolo che fumavano il sigaro, volevo solo andare a casa il prima possibile.
Vado a dormire, dopo aver liberato il letto dalle 14500 cose che c'ho buttato sopra.
A presto.

18 commenti:

  1. Si vede che non hai un attimo di tempo, anche da come scrivi.
    Ho io la risposta a tutti i tuoi problemi (fisici e mentali eheh)...pronta??

    V A C A N Z A A A A A!

    che ne dici? La tua testolina si rilasserebbe, il tuo corpo ne gioverebbe..
    e poi chissà, magari fai qualche bell'incontro..e la vita sociale non ti mancherebbe! Ah no? Poi dillo che non ho soluzioni ad ogni tipo di problema! :D:D

    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhaha!! Davvero la vorrei.... ma ora come ora non riesco a ritagliarmi nemmeno un giorno! :(

      Elimina
  2. Risposte
    1. no... da lunedì che hai lasciato il commento riesco a rispondere solo oggi! ;)

      Elimina
  3. Europrogettazione? Ci sono passata anche io :) qualsiasi cosa ti dicano al corso, ricorda che la chiave dei progetti europei e' andare agli aperitivi giusti e conoscere la gente giusta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, questa è la soluzione che allora proporrò domani a lezione!!!

      Elimina
  4. Sei una iperattiva e fai bene, ma non esagerare! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pier, infatti sto tirando un po' troppo la corda, ma questa settimana che mi aspetta pare essere più tranquilla... intanto non ho nemmeno una visita guidata da fare!!! ;)

      Elimina
  5. vedrai che arriverà anche per te la persona che ti porterà via da tutto il casino, dal fumo del sigaro e dagli impegni e ti farà star bene!! ti mando un bacio e ti abbraccio forte forte!!! :* <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie eclisse, ma ormai non ci spero nemmeno più... :(

      Elimina
  6. ...la SuperNonna ti direbbe di rallentare, altrimenti ci lasci le stroppe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che la SuperNonna ha decisamente ragione!!!

      Elimina
  7. Finché riesci tieni duro.
    Senza portare il fisico oltre il limite, quello no.
    Un buon incontro non richiede necessariamente di essere fatto di sera, tirando tardi.
    Anche il lavoro e lo studio forniscono ottime opportunitá per socializzare.
    Anche io sono molto scoraggiata - mi hai letta - e ne faccio materia per post, ma confido sempre in qualcosa di meglio.
    E qualcuno, pure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già... ma sono a tanto così da andarci davvero troppo oltre... mi sono vista con delle amiche in queste sere.... già alle 23 la mia testa ciondolava, ero stanchissima... oggi dovrei essere un pelo più riposata...
      e per quel che riguarda il socializzare... in realtà, appunto per lavoro e studio, di gente ne conosco davvero tanta, ma il qualcuno o qualcosa di meglio non riesco a trovarlo.... uff....

      Elimina
  8. E' vero, sei in continuo movimento tu, tanto "di testa" quanto proprio nel concreto. E', credo, proprio il tuo modo di vivere, di essere, di fare, perciò va bene così, ovviamente cerca di non eccedere, come già dicemmo in passato, perchè troppi troppissimi impegni non credo facciano bene, ma se tu hai voglia e esigenza di fare non sottrarti a questo ;)
    Quanto alla parte finale, è una situazione che io ho conosciuto lungamente quella, il "volere ma poi in realtà non volere", SECONDO ME (perchè altri potrebbero suggerirti altre strade, vie e teorie anche molto differenti) deve scattare qualcosa, finchè non scatta non forzarti e, soprattutto, non accontentarti. Non farti mettere in mezzo da altri che cercano, dicono loro, di aiutarti mentre poi questo non è assolutamente un aiuto. Meglio sola che accompagnata non dico male, ma "non al meglio". E tu, per te stessa, devi aspirare a questo. Non è uno "status sociale" che ti cambia o rende migliore, quando arriva il momento e la situazione giusta vedrai che te ne accorgerai, fino ad allora va benissimo così, dà valore a quello che hai nel cuore, che è tanto e bello, e che merita quindi il top, senza via di mezzo, senza scendere a compromessi ;)
    Mi raccomando... :)

    Un abbraccione, a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Maurizio, sai sempre mettere la parola giusta al posto giusto! come faremmo noi della blogsfera senza di te?!?!? ;)

      Elimina
  9. buttati comunque. su milioni di idioti a volte con qualcuno vale la pena!

    RispondiElimina

Un commento... cosa vuoi dirmi???