mercoledì 21 ottobre 2015

Prima di partire

Vorrei essere più presente, scrivere di più. Ma, come ho più volte già scritto, l'arte del procrastinare, del perdere tempo, mi appartiene di diritto. Dovrei buttare giù un itinerario di visita guidata per giugno 2016 (!!!) ma non ho voglia, dovrei fare la valigia per il mio weekend torinese, ma quello che ho fatto finora è stato portare giù la valigia dalla soffitta. Poi c'è anche quella piccola cosa dello studio... studio per il trekking urbano, studio per un esame che mi serve per il lavoro, studio per l'università.... che tanto, manco quest'estate ho aperto un libro che era uno!
Questi giorni fuori capitano un po' a fagiolo per allontanarmi e staccare un po' dalla routine e da una certa questione che coinvolge il mio campo lavorativo. Al tempo stesso quasi mi spaventa perchè mi sottrae tempo allo studio (anche se porterò delle cose dietro, dopotutto.... ho sempre quelle 4 ore abbondanti di treno all'andata e altrettante al ritorno!).
Ormai la decisione è presa, i biglietti fatti, domani... si va!

(Magari dovrei smuovermi e trovare da dormire pure a Parigi... che mi preoccupo più di quello da fare durante il giorno che di dove passare la notte!!)

8 commenti:

  1. Montparnasse: una bella e comoda zona a Parigi dove dormire!!
    Un abbraccio e buon viaggio!
    LuluCuomo

    RispondiElimina
  2. grazie del suggerimento, mi metto alla ricerca anche in questa zona!

    RispondiElimina
  3. Ma alla fine, è incredibile come tra un procrastinare e l'altro, poi, fai tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo studio è più proficuo in treno che a casa!

      Elimina
  4. Se può esserti di consolazione io parto lunedì, mi sono ammucchiata una serie di cose da fare tutta questa settimana, sono impazzita per farle e ho ancora i dubbi che mi sia scappato qualcosa, e la valigia è ancora tutta da fare -.-

    RispondiElimina
  5. ce la farai!!! Poi c'è sempre quella frase della mia amica... portati... la metà dei vestiti... e il doppio dei soldi!!!

    RispondiElimina

Un commento... cosa vuoi dirmi???